Check-up Donna

Check-up Donna, qual è il suo obiettivo?

Il Check-up Donna ha come obiettivo di segnalare qualsiasi tipo di fattore di rischio, il prima possibile, che ci permette di diagnosticare e trattare qualsiasi patologia.

A chi è diretto il check-up Donna?

Il Check-up Donna è indicato per donne di qualunque età, da effettuare annualmente anche solo per prevenire qualsiasi malattia.

In che cosa consiste il check-up Donna?

  • Storia clinica del Check up Donna: relazione sulle sue abitudini di vita, storia familiare e patologie precedenti.
  • Esame clinico generale di sangue ed urina: test di laboratorio per di studiare le funzioni organiche.
  • RX Torace: esame basilare per scoprire possibili patologie cardiache o polmonari.
  • TAC addominale pelvica con mezzo di contrasto: prova diagnostica che permette di esplorare e scoprire la possibile presenza di tumori al fegato, cistifellea, milza, reni e pancreas e altri organi.
  • Elettrocardiogramma: studia l’attività elettrica del cuore per scoprire differenti patologie.
  • Ecocardiogramma: analizza, mediante ultrasuoni, il volume cardiaco e le funzioni del cuore, lo stato delle valvole ed il flusso del sangue attraverso esse, col fine di diagnosticare disturbi cardiaci.
  • Prova da sforzo: analizza la risposta del cuore, all’esercizio fisico, al massimo sforzo e subito dopo. Si misura la frequenza cardiaca, la pressione arteriosa e l’attività elettrica del cuore per mezzo di un particolare elettrocardiografo collegato al petto con elettrodi mentre si si fa pedalare il paziente su una cyclette o lo si cammina sua pedana mobile, che iniziano con una pedalata o passo leggero sempre più con sforzo. Con queste prove è possibile scoprire patologie come ischemia, infarto o aritmie.
  • Eco Color Doppler TSA: Studio ecografico che permette di analizzare le arterie Carotidi e Vertebrali per scoprire lesioni ateromatose o placche di ateromi. Permette anche una valutazione emodinamica e studiare i flussi sanguigni.
  • Spirometria: prova per studiare le funzioni polmonari e scoprire sue disfunzioni.
  • Visita Otorinolaringoiatrica con audiometro: la sua finalità è misurare la capacità uditiva e scoprire possibili iposcusie.
  • Visita Oculistica: Prove visuali ed ottiche per il rilevamento precoce di problemi oftalmologici come il glaucoma, cataratte, retinopatie e disturbo del visus.
  • Visita ginecologica: utile per scoprire possibili patologie.

La paziente riceverà via mail e o in maniera cartacea i risultati definitivi del check-up in una relazione dettagliata con raccomandazioni.

Related Post

thumbnail
hover

AIFA dispone il ritiro di lotti...

AIFA dispone il ritiro di più di 700 lotti di medicinali contenenti Valsartan Aggiornamento del 06/07/2018 05/07/2018 L’Agenzia Italiana ...

thumbnail
hover

Ritiro Cautelativo dei farmaci a base...

Ritiro Cautelativo dei farmaci a base di Valsartan L’Agenzia del farmaco ha deciso il ritiro, più di 700 lotti, a base del principio ...

thumbnail
hover

AIFA ritira 700 lotti di farmaci....

Aifa ritira 700 lotti di farmaci: Valsartan Sostanza cancerogena presente nei farmaci contro l’ipertensione: 3 luglio 2018 L’AIF...